Come in film di spionaggio ci siamo incontrati alla stazione di Torino e l’Artista mi ha consegnato la Perla e il suo bagaglio per un week nonno&nipote. Viaggio tranquillo con la Perla impegnata a provare tutti i giochini del mio i-phone.
Arrivati in vista della stazione la Perla comunicava un’urgenza idrica, io la informavo sul fatto che in stazione non si potevano usare le toelette e quindi siamo finiti in un bar dove il barman mentre ci fiondavamo in bagno mi serviva un analcolico della casa al posto del crodino (niente male ce lo siamo divisi in due).
Prima di salire a casa abbiamo ordinato due pizze e ce le siamo portate a casa mangiandole con fiumi di coca cola in flute (di plastica ma sempre flute)Unica concessione salutistica prugne fresche dall’orto di una mia amica.
Per dare un contributo all’antropologia appena arrivati a casa ho pesato la Perla e il suo bagaglio: Kg 24,7 lei e Kg 5,8 il bagaglio, pari al 23,4% ……………..! Dopo cena abbiamo fatto la gazzosa, che la Perla chiama Sprite e scrive Sprait, domani sapremo il risultato, ma ci siamo comunque divertiti all’esplosione dell’acqua gasata con il succo di lime. Poi gli ho descritto il programma di domani ricevendo pieno consenso e raccontata la storia di Circe con qualche variazione ( urge rileggere Cadmo e Armonia).

Alcune conversazioni:

– La Perla (pronipote di sua bisnonna) alla madre fra il sarcastico e il malizioso:” Adesso dovresti dirmi divertiti!”

– Io dopo un intervallo tecnico a metà cena “Hai aperto la finestra ?” La Perla decisa  “ Non puzza” Io scettico “Sei sicura ?” La  Perla solipsista “Io non sento niente!”

 

Gazzosa in casa ( ricetta provvisoria)

Ingredienti: un gasatore, 60 gr zucchero, un cucchiaio di sciroppo di menta non colorato, 2 lime

Preparazione: mescolare in una ciotola con beccuccio, zucchero, succo di lime e sciroppo di menta, gasare abbondantemente l’acqua, versare rapidissimamente il composto nella bottiglia dell’acqua gassata (usare quella in dotazione che ha il collo largo) e chiudere prima che esploda ( io ci sono riuscito al 70% domani proverò variante). Mettere in frigo e consumare fredda

Advertisements