La Tennica dopo aver raccontato alla Perla le sue avventure agli antipodi, dimenticandosi di una vaga promessa fatta mesi fa, ha chiesto E tu dove vorresti andare? P. con falsa aria sognante Veramente.. avrei un sogno… T. indagatrice E quale? P. perfida Andare a Barcellona come mi avevi promesso! T. colta in fallo Mah.. veramente dovevamo combinare con la mia amica F. e la sua bimba, ma bisogna vedere se può spendere P. tassativa Che problema li metti tu! T. pensando che fare una promessa a un bambino di otto anni è come firmare un mutuo in banca Si..si.. potremmo andare a maggio o a giugno P. A giugno no! C’è il mio compleanno! T. Guarda che andiamo via quattro giorni non tutto il mese P. conciliante Allora va bene, ma se mi viene la varicella? T. clinica Aspettiamo che tu guarisca e andiamo P. indagatrice E se muore la Nonna C.? P. indignata Ma cosa dici!?!! P. alternativa Ma se allora muore la Nonna A ? T. straindignata Guarda che non è perché era la mia mamma e che queste cose non si dicono!!! P. conciliante ma problematica Va bene, va bene…. ma la peste esiste ancora ?