L’Artista e l’Apprensiva ci hanno lasciati soli dopo cena per andare a far compere a San Pietro. Noi siamo rimasti contenti a fare le nostre cose ( io a leggere, la Perla a socializzare coi coetanei) ma a una certa ora, visto che le due non tornavano, l’ho messa a letto, con grattino e storia ( Orlando Furioso condensato in 7 minuti). Mentre mi prodigavo Io chissà dove sono quelle due ! P. quando si fa shopping si perde la cognizione del tempo! A me piace fare shopping ! Io a parte le scarpe, non è vero! Quest’inverno da Zara non sembravi felice P. è che non lo dimostro… Io sbagli così non dai indicazioni di cosa ti piace e non gratifichi il benefattore….P. vabbè…..mi piacerebbe tanto viaggiare….non viaggio mai. Io ma se sei stata con la zia a Barcellona, con noi a Venezia … P. intendevo viaggiare con mamma o con papà, ma loro non vogliono mai muoversi….. Io veramente tu vorresti viaggiare con il teletrasporto, hanno fatto degli esperimenti, ma non è ancora attivo

Orecchiette con pomodorini carammellati
Ingredienti: 500 gre orecchiette miste fresche, 200 gr pomodori ciliegino o datterino, cacioricotta, olio extravergine, basilico, sale e pepe
Preparazione tagliare a metà i pomodorini e metterli in una teglia in abbondante olio appoggiati sul verso tagliato, infornare a temperatura medio bassa e cuocere fino a che l’olio appare un po’ brunito/caramellato ( attenzione è questione di un attimo, poi sono bruciati e amari), mettere in un vaschetta d’acciaio i pomodorini con il loro olio, aggiungere il basilico e pepare, cuocere le orecchiette in acqua salata, aggiungerle al sugo, servire nei piatti con abbondante cacioricotta grattato.

Advertisements