UnknownHo ritirato la Perla a scuola a Torino, ci siamo fermati a fare merenda al Caffè Pasticceria ex Talmone ( le pasticcerie di Milano stanno a quelle di Torino come il Parmesan al Parmigiano Reggiano ) e siamo tornati in Lombardia. Ultimamente la Perla è molto loquace, parla con aria assennata del più del meno, durante il Telegiornale anziché chiudersi in una bolla di disinteresse come prima, dà giudizi e chiede informazioni, sta crescendo…..

Alla sera il film dovevo sceglierlo io e ho puntato al buio su E.T. ed è stato un centro perfetto: ha riso e si è commossa, altro che i film splatter che continuano a somministrarle……

Il mattino dopo colazione al bar e ci siamo fiondati a Milano Sposi 2013: un ‘ orgia di tulle, thigt, bomboniere e rinfreschi. La Perla si è divertita un sacco perché da qualche tempo ( con crescita geometrica dal fidanzamento della Tennica) ha sviluppato un amore sconfinato per i vestiti da cerimonia. Ne abbiamo visti di belli, di brutti, di stravaganti e un paio sarebbero stati bene alla Tennica, abbiamo scoperto che ci si può far lanciare i petali da un elicottero e che un mucchio di musicisti, anche bravi, campano di queste cerimonie. Siamo stati poco infastiditi dalle commesse perché eravamo una coppia troppo surreale anche in tempi di bunga bunga…

Al pomeriggio Nonno Neanderthal racconta al Museo di Storia Naturale, bello e interessante peccato che la parte scenica e drammaturgica non sia stata all’altezza, bastava poco e sarebbe stato fenomenale….