Langhe Questa cosa che quando erano qui o a Torino ci si trovava in metropoli affollate e inquinate mentre quando siamo andati in Friuli si stava in mezzo a verde, colline, montagne e alimenti di qualità, mi infastidiva un po’ e quindi, memore dei miei trascorsi a Bra, la prossima settimana ho deciso di giocarmi l’asso: un week-end nelle Langhe, perché come diceva un noto intellettuale: il vino e rosso e il rosso è piemontese.

Questo il programma:

Sabato
h 8,00 partenza da Milano

  • h 10,00 arrivo ad Alba e sistemazione nel B&B Casa Bona
  • h 10,30- 12,30 visita ad Alba e il suo mercato
  • h 13,30 pranzo al Boccondivino di Bra (culla dello Slow Food)
  • h 14,30 visita  a Pollenzo sede dell’Università di Scienze GastronomichePollenzo
  • h 15,30 -20,00 liberi ad Alba
  • h 20,30 Cena all’Osteria dell’Arco di Alba (cucina langarola raffinata)

Domenica

  • h   8,30 Colazione all’Antico Caffè Calissano di Alba
  • h   9,30 In giro per le Langhe: Grinzane Cavour, La Morra, Barolo, Belvedere Langheimages
  • h 13,00 Pranzo alla Cascina Schiavenza di  Serralunga Langhe  ( cucina rurale dell’Alta Langa)
  • h 14,30 Rientro

Come sparare alla Croce Rossa…….