You are currently browsing the tag archive for the ‘Affettatrice’ tag.

imgresEra un po’ che avevo la ricetta perfetta per il Roast Beef, ma non l’applicavo sul finale per pura pigrizia: non volevo pulire la Berkel  del sangue/sugo sgocciolante.
Complice un pranzo con la Tennica e il Riflessivo mi sono deciso. Il risultato è stato eclatante anche se un po’ rovinato da una salsa alla senape poco riuscita.

Roast Beef al sale
Ingredienti: ½ Kg di manzo taglio roast beaf ( possibilmente stretto e lungo), erbe aromatiche, 2/3 Kg sale grosso ( siccome io cucino molto al sale compro i sacchetti da 5Kg molto comodi e economici)
Preparazione: massaggiare la carne con erbe aromatiche ( timo, rosmarino, pepe e quanto vi piace) e lasciare riposare un paio d’ore. Accendere il forno con dentro una teglia con alla base uno strato di sale grosso, aspettare che sia a 250°, mettere la carne sulla teglia e coprire di sale, infornare. Dopo 30° togliere la teglia dal forno, rompere la crosta, affettare il roast beef a macchina, scartando le due punte che risulteranno troppo cotte, cercando di raccogliere il sugo che potrà essere utilizzato per una salsina al vino. Ideale per non sbagliare il termometro a spillo che deve mostrare che il cuore dell’arrosto è almeno a 65°

Annunci

Chi sono

Zenone (non il filosofo, ma quello dell’ Opera al Nero) 63 anni, lavora in editoria, una grande passione per la cucina, una compagna l’ “Apprensiva” due figlie la “Tennica” e l’ “Artista” una nipote “ La Perla di Labuan, una ex moglie poco ex l' Irriducibile e un procedimento penale in corso per una vicenda medico-farmaceutica. Io mi dichiaro innocente (come tutti, anche quelli nel braccio della morte) ma posso invocare la testimonianza di quelli che mi conoscono : non sono mai passato con 11 pacchetti nella cassa da 10. Il 25 ottobre sono stato sollevato dagli "arrosti" ma Woodstock resta in gabbia fino a che la faccenda non sarà conclusa......03-02-12 ASSOLTO PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE 11-09-12 si aggiunge al gruppo il Paziente friulano, marito che, pur essendo italiano e ivi residente, la Tennica ha trovato in Patagonia. Nella compagnia è sempre più presente SuperMax, nipote diciottenne dell'Apprensiva, tanto entusiasta della vita quanto disinteressato alla scuola.

Scrivimi

zenone@arrostidomiciliari.it

Controllo delle é / è, ortografico a posteriori a cura della Tennica

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina Antiqua macinata a pietra

Categorie

Annunci