You are currently browsing the tag archive for the ‘malga’ tag.

 

IMG_1557Gli  scopi del viaggio erano due: portare l’Artista a conoscere il “Weltanschauung” del suo prossimo cognato e andare alla Festa di Sauris, ridente località delle montagne friulane, nota principalmente per il suoi prosciutti.
Obiettivo raggiunto a metà perché l’Artista è stata trattenuta a Torino per lavoro. Comunque ne è valsa la pena: serata piacevole con gli amici del Tennis del Paziente, un gruppo forse più gastronomico che agonistico, con una cena in cui primeggiava la “tartare” slovena e una torta salata a base di una strana ricotta, sempre slovena, che sapeva di limone. Mi sembra che per gli udinesi la Slovenia sia un po’ come le Langhe per i torinesi.

Il giorno dopo siamo partiti per Sauris su un percorso di curve che avrebbero distrutto l’Artista e sua figlia, ma il paesino che appariva alla fine sembrava una cartolina: casette di montagna svizzero/tirolesi, ma senza quella patina di opulenza che le potevano rendere un po’ finte. Giro fra i banchetti  e vista al prosciuttificio  Wolf, 150 anni dedicati la prosciutto e allo speck con risultati grandiosi. In particolare lo speck é dolcissimo e delicatamente affumicato. Davanti alla cella di stagionatura con 40.000 prosciutti in lavorazione io e il Paziente siamo rimasti estasiati e io ho pensato che con un taglierino, un’impermeabile lungo, una piccola distrazione della guida…

Siamo tornati a casa con una ricca scelta di formaggi di malga e l’assortimento quasi completo del prosciuttificio per la mia affettatrice.

 

Annunci

Chi sono

Zenone (non il filosofo, ma quello dell’ Opera al Nero) 63 anni, lavora in editoria, una grande passione per la cucina, una compagna l’ “Apprensiva” due figlie la “Tennica” e l’ “Artista” una nipote “ La Perla di Labuan, una ex moglie poco ex l' Irriducibile e un procedimento penale in corso per una vicenda medico-farmaceutica. Io mi dichiaro innocente (come tutti, anche quelli nel braccio della morte) ma posso invocare la testimonianza di quelli che mi conoscono : non sono mai passato con 11 pacchetti nella cassa da 10. Il 25 ottobre sono stato sollevato dagli "arrosti" ma Woodstock resta in gabbia fino a che la faccenda non sarà conclusa......03-02-12 ASSOLTO PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE 11-09-12 si aggiunge al gruppo il Paziente friulano, marito che, pur essendo italiano e ivi residente, la Tennica ha trovato in Patagonia. Nella compagnia è sempre più presente SuperMax, nipote diciottenne dell'Apprensiva, tanto entusiasta della vita quanto disinteressato alla scuola.

Scrivimi

zenone@arrostidomiciliari.it

Controllo delle é / è, ortografico a posteriori a cura della Tennica

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina Antiqua macinata a pietra

Categorie

Annunci