You are currently browsing the tag archive for the ‘melanzana’ tag.

Al ritorno dalla festa di compleanno della Perla, ho posto all’Apprensiva la fatale domanda cosa vuoi mangiare questa sera ? Lei si è incupita perché come già le capitava con sua madre questa non è una domanda ma un’affermazione: sono sazio e non ho fame, cosa posso farti da mangiare di veloce e poco impegnativo ?
Risultato: ha rimangiato a sera un’insalata mista ( peraltro molto buona con foglie di luppolo e cacioricotta). Per farmi perdonare il giorno successivo ho deciso di salvare una melanzanona rimasta orfana in frigo riempiendola con quello che c’era.

Melanzana ripiena con quello che c’è
Ingredienti: una melanzana grossa, mezzo bicchiere di sugo al basilico, parmigiano, pan grattato, peperoncino, qualche foglia di menta, olio, burro, sale.
Preparazione: tagliare a metà la melanzana e con un coltello curvo staccare sommariamente il cuore dalla buccia, mettere in forno a 150° fino a che la melanzana non è amollata. Scavare con un cucchiaio le due mezze melanzane e mescolare lo scavato con parmigiano, pan grattato e sugo fino a ottenere un composto abbastanza solido, salare mettere il peperoncino e la menta, riempire le mezze melanzane ,spolverandole con il parmigiano,  mettendo due pezzetti di burro. Infornare a 180° in una teglia oliata per 20 minuti. Sono buone calde, tiepide e fredde.

Annunci

Chi sono

Zenone (non il filosofo, ma quello dell’ Opera al Nero) 63 anni, lavora in editoria, una grande passione per la cucina, una compagna l’ “Apprensiva” due figlie la “Tennica” e l’ “Artista” una nipote “ La Perla di Labuan, una ex moglie poco ex l' Irriducibile e un procedimento penale in corso per una vicenda medico-farmaceutica. Io mi dichiaro innocente (come tutti, anche quelli nel braccio della morte) ma posso invocare la testimonianza di quelli che mi conoscono : non sono mai passato con 11 pacchetti nella cassa da 10. Il 25 ottobre sono stato sollevato dagli "arrosti" ma Woodstock resta in gabbia fino a che la faccenda non sarà conclusa......03-02-12 ASSOLTO PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE 11-09-12 si aggiunge al gruppo il Paziente friulano, marito che, pur essendo italiano e ivi residente, la Tennica ha trovato in Patagonia. Nella compagnia è sempre più presente SuperMax, nipote diciottenne dell'Apprensiva, tanto entusiasta della vita quanto disinteressato alla scuola.

Scrivimi

zenone@arrostidomiciliari.it

Controllo delle é / è, ortografico a posteriori a cura della Tennica

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina Antiqua macinata a pietra

Categorie

Annunci