You are currently browsing the tag archive for the ‘pranzo’ tag.

P. umile:Nonno posso invitare a cena A. ? Io meglio a pranzo, abita lontano dal mare P. ok, può venire anche G.? Io certamente, chiedi  se ci sono cibi non graditi? ……..P. ritornata dall’indagine a  A. non piace il pesce e a M. l’insalta russa Io ok vi farò la pasta con le polpette .
l’ Apprensiva, sempre preoccupata, ma fa troppo caldo, fai la pasta fredda! Io tetragono fare la pasta con le polpette ai bambini è come sparare sulla croce rossa e io non voglio sbagliare e poi quelle tre sono così magre che gli suderà solo la lingua. A: ma devi friggere a 32° Io è uno sporco lavoro, ma qualcuno lo deve fare…
Le tre arrivano puntuali, puliscono il tavolino, apparecchiano e mangiano conversando fittamente di cose loro,chiedendo il bis… la Croce Rossa è stata colpita in pieno,…nel dopo pasto litigano un po’ perché: due è compagnia, ma tre è una folla (Krazy Cat)

Pasta con le polpette
Ingredienti: 400 gr pasta corta,  due scatole di polpa di pomodoro, una cipolla grossa, 200 gr macinata di vitello, 150 gr prosciutto cotto, pan grattato, pecorino da grattare, cacioricotta, un uovo, olio di arachidi, olio d’oliva, sale e pepe
Preparazione
: mescolare la carne, il prosciutto tritato fine, l’uovo, il pecorino grattato, sale e pepe fino ad ottenere un impasto piuttosto asciutto, fare delle palline grosse come olive nere, friggerle nell’olio e scolarle sulla carta da cucina. Far soffriggere la cipolla tritata in poco olio, aggiungere la polpa e far sobollire per 40 minuti, aggiungendo acqua se il sugo risultasse troppo denso, salare. Alla fine della cottura aggiungere le polpette e far insaporire, cuocere la pasta in acqua salata, in una terrina mescolare pasta e sugo in giusta quantità ( ne avanzerà ma è buono per il giorno dopo),  servire spolverando di cacioricotta

Annunci

La Tennica ha cercato di tirarla alla lunga quanto poteva… ma alla fine ha dovuto cedere all’inevitabile ( i wurtsell bianchi che avevo comprato a Eataly avevano una scadenza..) e abbiamo organizzato il pranzo di conoscenza del suo fidanzato patagonico ( italianissimo, ma galeotto fu Avventure nel Mondo)  A me è è venuto in mente il vecchio Spot della Findus. e poi ci sarebbe anche la versione di Bisio .
Comunque ero contento e curioso, con qualche problema per il menù perché A. non gradisce ,per il momento (Omnia vincit amor…. cifr Virgilio Marone), le verdure che sanno di verdura e noi siamo in primavera.
Comunque una sfida è una sfida e questo è stato il menù:
olive kalamata tiepide, pecorino toscano,
crema di formaggio di capra,
burghul tonno e verdure (rieducativo),
polpo ai peperoni,
Aligot dell’Aubrac,
Ananas alla menta ( dentro il medesimo)
Gelato ( portato da loro)

Il pranzo è filato liscio e grazie a una settimana di raccomandazioni della Tennica e dell’Apprensiva non sono stato troppo indiscreto, a parte forse un paio di affermazioni Guarda che la Tennica è come una poltrona extramorbida che ti stupisce con alcuni spigoli strutturali nascosti…. Non ti fare ingannare dalla  sua disponibilità verso gli altri è una misantropa  compensata…. come me
Il cibo è stato apprezzato ( ma temo sarebbe stato apprezzato comunque) ed a me e all’Apprensiva A. è piaciuto molto

Chi sono

Zenone (non il filosofo, ma quello dell’ Opera al Nero) 63 anni, lavora in editoria, una grande passione per la cucina, una compagna l’ “Apprensiva” due figlie la “Tennica” e l’ “Artista” una nipote “ La Perla di Labuan, una ex moglie poco ex l' Irriducibile e un procedimento penale in corso per una vicenda medico-farmaceutica. Io mi dichiaro innocente (come tutti, anche quelli nel braccio della morte) ma posso invocare la testimonianza di quelli che mi conoscono : non sono mai passato con 11 pacchetti nella cassa da 10. Il 25 ottobre sono stato sollevato dagli "arrosti" ma Woodstock resta in gabbia fino a che la faccenda non sarà conclusa......03-02-12 ASSOLTO PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE 11-09-12 si aggiunge al gruppo il Paziente friulano, marito che, pur essendo italiano e ivi residente, la Tennica ha trovato in Patagonia. Nella compagnia è sempre più presente SuperMax, nipote diciottenne dell'Apprensiva, tanto entusiasta della vita quanto disinteressato alla scuola.

Scrivimi

zenone@arrostidomiciliari.it

Controllo delle é / è, ortografico a posteriori a cura della Tennica

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina Antiqua macinata a pietra

Categorie

Annunci