IMG_0535Quest’anno al mare, due sono le bibbie della mia cucina: Eat Istambul e Confort Food di Jaime Oliver. Questa ricetta arriva da Eat Istambul ed è di una semplicità disarmante, il lavoro più complesso è pulire i gamberi, in compenso l’apprezzamento del pubblico è immediato e caloroso.

Karides güveç

Ingredienti: 400 g polpa di pomodoro ben strizzata, 4 cucchiai d’olio Evo, 1 spicchio d’aglio tritato, 1 cipolla tagliata a fette sottili, 2 peperoni friggitelli tagliati a pezzetti, 2 cucchiai di prezzemolo gambo compreso, 1 cucchiaio di aneto tritato, 1 cucchiaino di origano, ½ cucchiaio di concentrato di pomodoro, 500 g di gamberi freschi sgusciati, 175 gr di feta sbriciolata, pepe nero, sale.

Preparazione: in una padella rosolare la cipolla, i frigitelli, l’aglio, il prezzemolo, l’origano e l’aneto per 5 minuti, fino a quando saranno ammorbiditi.  Aggiungere i pomodori, il concentrato, mescolare e cuocere per 10 minuti a fuoco basso, aggiungere i gamberi e cuocere mescolando per altri 7 minuti, condire con sale e pepe. Mettere tutto in una teglia, cospargere con la feta e bagnare d’olio, mettere in forno a 200° per 15 minuti e servire.

Annunci