You are currently browsing the tag archive for the ‘libro’ tag.

cucina-birra-214x300Ebbene si, mi sono talmente  divertito con il libretto scritto il collaborazione con la Perla che ho voluto farne uno tutto da solo, per non dividere i diritti e perché genitori poco attenti alla sua cultura materiale, non la fanno esercitare coi fornelli.
Il libretto è piccolino e contiene una piccola storia della birra “for dummies” e  87 ricette facili facili, derivanti da invenzioni  personali e da letture sulla cucina della Francia del nord, rivisitate per le nostre abitudini.
Siccome sono un po’ megalomane lo presenterò insieme al mio amico A., esperto cuoco anche lui, sabato 24 gennaio alle ore 11,30 alla Luna’s Torta un delizioso Caffè/Bistrò/Libreria di Via Belfiore 50 a Torino. Questa volta non cucinerò, ma il cuoco del Luna’s preparerà un brunch con le ricette del libretto.

Per vedere cos’è ed eventualmente prenotare cliccare qui: Birra al Luna’s Torta

Annunci

 

 

 

Nonno&Nipote Promozione 15 _Pagina_1
Nonno&Nipote Promozione 15 _Pagina_2

10689466_312894508918125_8200705346742626932_nEbbene si, siccome la prima volta ci è andata bene lo rifacciamo a Milano con il prezioso aiuto di L. l’amica “superorganizzata” della Tecnica

 

 

INVITO MI ABCucina

Avevamo cominciato quasi per gioco, per riempire parte dei week end in cui rapivo la Perla e non rincitrullirla troppo con Sky.
Ho proposto il metodo:io  ti do le istruzioni e sorveglio, tu fai tutte le operazioni; la Perla, nella sua ansia di autonomia, ha accettato con entusiamo e così abbiamo esplorato insieme le ricette di base della cucina italiana.

Dopo ogni seduta la ricetta veniva ricopiata su un quadernino nero, ma il quadernino nero veniva spesso dimenticato in una delle due case di Torino e alla fine scompariva nel caos primordiale della camera della Perla.
Per evitare che andasse tutto perduto come “…lacrime nella pioggia” abbiamo deciso di scrivere un librino e abbiamo pure trovato un editore lungimirante che lo pubblicherà per Natale.
A questo punto la nostra megalomania è cresciuta a dismisura e abbiamo deciso di fare pure una presentazione con annesso show cooking:

INVITO Pres TO

Gli Autori
Zoe vive a Torino dove frequenta la scuola media inferiore. Si arrampica in palestra e in montagna e disegna con molta passione, Corrado vive a Milano, ha un passato in editoria ed è un discreto cuoco amatoriale. Si incontrano spesso nei week end e, oltre a fare strane cose insieme ( Rimbalzopoli, Fiera della Sposa, Shopping compulsivo ecc.), per non rimanere prigionieri di Sky Kids hanno cominciato a cucinare. Con questa regola: Corrado dava le istruzioni e Zoe poteva operare in autonomia. Le ricette venivano trascritte da Zoe e regolarmente disperse nel disordine primordiale della sua cameretta. Per far sì che tutto questo “sapere culinario” non svanisse nel tempo i due hanno deciso di scrivere un libro.

Il libro
Non è un libro di giochi per bambini e non è solo un ricettario, ma è un percorso ragionato per l’apprendimento delle tecniche di base della cucina italiana, con una “spruzzata” di esotismo per non annoiarsi. Tutte le ricette sono state realizzate autonomamente dall’autrice con le istruzione e la sorveglianza dell’autore. Non sono stati maltrattati animali e i congiunti non sono stati obbligati a consumare piatti immangiabili. Si sono verificate solo un paio di scottature e un taglio piccolo sul dito indice dell’autrice.

Il libro è adatto anche ad adulti senza figli con scarse conoscenze culinarie che vogliano rimediare in segreto a queste gravi lacune.

 

Venerdì pomeriggio sono andato a prendere la Perla,  eravamo comodamente seduti sul Freccia Rossa quando sono passati due No Tav trafelati annunciando che avevano bloccato il treno, la P. io sono un po’ d’accordo con i No Tav…. Io io no, perché amo i treni e la velocità, ma hanno diritto a manifestare purché non ci blocchino troppo a lungo dopo una mezz’oretta la comprensione della Perla ha cominciato a scemare ma cosa vogliono questi No Tav ? Io alcuni sono abitanti della valle che non sono stati né ben informati, né ben risarciti del fastidio, altri sono contrati ai grandi lavori, altri ancora sono scontenti della situazione e pensano  con la lotta di poter sfogare la loro scontentezza, magari anche con la violenza, questi vanno puniti subito perché la violenza è una mala pianta, ci sono stati tempi in cui si ammazzavano e ferivano le persone tutti i giorni… P. si ma quando ripartiamo ? Io speriamo che siano pochini e razionali e quindi si possa ripartire fra un po’ In effetti siamo riusciti a ripartire dopo un’altra mezzoretta, ma penso che i No Tav abbiano perso qualche simpatia fra i viaggiatori natalizi.
Alla sera con un fuori programma siamo andati dalla nostra amica E. dove la Perla ha potuto monopolizzare G. dodicenne intellettuale con un  inizio di vocione. Il giorno dopo è cominciato il lavoro:
In pasticceria: dopo aver letto i nostri giornali abbiamo cominciato a fissare muti l’Apprensiva che si attardava, ha resistito 30 secondi e poi si è alzata sbuffano una faza una raza…
I libro:  abbiamo concordato il piano dell’opera, fatto gli schizzi per i disegni, fatto gli involtini di bresaola, la zuppa Campbell’s rivisitata e la crema pasticceria, la Perla sta prendendo il lavoro con serietà e entusiasmo. Epifania durante la selezione dei tuorli, la Perla grazie a Cooking Mama del Nintendo ci è riuscita al primo tentativo e io ero estasiato. l’Apprensiva potresti anche insegnargli a pulire dopo aver cucinato! Io che insegnamento darei in una materia in cui non sono bravo!
Master Chef la piccola è stata contagiata………
Compiti abbiamo cominciato con quelli di matematica, mia clamorosa debacle sulle prove delle divisioni e sostituzione con l’Apprensiva che ha fatto lo scientifico
Cena: eccellente pizza a domicilio da Michele ( aveva lasciato la gestione a degli incompetenti e adesso che è tornato per farsi perdonare fa pizze eccellenti) e coca cola  perché siamo gourmet umani
Film era previsto Mars Attack ( la piccola ha enormi lacune cinematografiche, riempite con film splatter), ma per un malfunzionamento di Sky abbiamo dovuto optare per Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo che comunque ci è piaciuto abbastanza
Storia questa sera gli ho raccontato la storia del mio macellaio e del mio blog, di cui darò conto prossimamente, e si è addormentata commossa

Zuppa Cambell’s rivisitata
Ingredienti
: una lattina di zuppa di pomodoro Cambell’s, brodo, 15 gr farina, 15 gr burro, un cucchiaino di zucchero di canna, salsa Worchestertshire, peperoncino
Preparazione: mescolare la zuppa con l’equivalente in brodo, preparare il roux: far sciogliere il burro, aggiungere la farina a pioggia, cuocere a fuoco basso mescolando per 7 minuti. Aggiungere la zuppa e lo zucchero e portare a bollore, aggiungere qualche goccia di salsa W. e il peperoncino e servire con crostini
Commento: è una minestra rapida, confortante e buonissima. L’ho insegnata alla Perla per fargli capire il roux, rimedio universale per le minestre e le salse acquose.
Biblio A. Bay Cuochi si diventa 2 Fetrinelli

E’ capitata l’occasione di scrivere con la Perla un librino con le nostre esperienze nell’insegnamento della cucina ai bambini. Ho fatto uno schema, raccolte le esperienze, ma era necessario un week end di duro lavoro insieme per coprire le lacune. Quindi ho contrattato con l’Artista e ne è nato questo appuntamento di lavoro:Nonno&Nipote Lavoro 13 _Pagina_1

Nonno&Nipote Lavoro 13 _Pagina_2

Chi sono

Zenone (non il filosofo, ma quello dell’ Opera al Nero) 63 anni, lavora in editoria, una grande passione per la cucina, una compagna l’ “Apprensiva” due figlie la “Tennica” e l’ “Artista” una nipote “ La Perla di Labuan, una ex moglie poco ex l' Irriducibile e un procedimento penale in corso per una vicenda medico-farmaceutica. Io mi dichiaro innocente (come tutti, anche quelli nel braccio della morte) ma posso invocare la testimonianza di quelli che mi conoscono : non sono mai passato con 11 pacchetti nella cassa da 10. Il 25 ottobre sono stato sollevato dagli "arrosti" ma Woodstock resta in gabbia fino a che la faccenda non sarà conclusa......03-02-12 ASSOLTO PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE 11-09-12 si aggiunge al gruppo il Paziente friulano, marito che, pur essendo italiano e ivi residente, la Tennica ha trovato in Patagonia. Nella compagnia è sempre più presente SuperMax, nipote diciottenne dell'Apprensiva, tanto entusiasta della vita quanto disinteressato alla scuola.

Scrivimi

zenone@arrostidomiciliari.it

Controllo delle é / è, ortografico a posteriori a cura della Tennica

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina Antiqua macinata a pietra

Categorie